Carsulae

Non solo gli appassionati di archeologia, ma davvero tutti troveranno la visita ai resti di questa antica città romana davvero interessante sia da un punto di vista storico-culturale che da quello naturalistico. Il sito infatti si trova immerso nella bella campagna umbra, alle pendici dei monti Martani, vicino al delizioso paesino di San Gemini e la sua visita può essere l’occasione per un bella escursione in montagna o un piacevole picnic.

Il municipio romano è situato lungo l’antico tracciato della via Flaminia e la sua vità è strettamente collegata con quella della strada consolare: si sviluppa dopo la sua creazione e muore quando il ramo di strada che l’attraversava perse la sua importanza e i traffici commerciali iniziarono a diminuire per cessare poi del tutto.

Ben visibili nella città romana sono i resti della via Flaminia, le terme, la bella chiesa paleo-cristiana di San Domenico, la Basilica, dove i cittadini si riunivano per discutere della cosa pubblica, il foro, la cisterna e l’arco di San Damiano che senz’altro vi ispirerà moltissime foto approfittando delle diverse luci della giornata, soprattutto al tramonto.